Cassano, quattro arresti per spaccio di droga

Cassano. I Carabinieri della compagnia di Corigliano hanno arrestato quattro persone di Cassano allo ionio con l’accusa di estorsione, spaccio di sostanze stupefacente,  produzione e detenzione di stupefacenti e  furto di energia elettrica. Si tratta di Fabio Senise, 38 anni; Salvatore Senise di 20 anni, Biagio Russo di 19 anni, e un altra persona le cui iniziali sono DV al momento resosi irreperibile. Nel corso dell’attività venivano sequestrati 147 g di marijuana, 15 g di hashish, 5 Kg di piante di sostanza in essiccazione, nonché materiale da taglio e confezionamento. Gli  arrestati sono stati condotti presso la casa circondariale di Castrovillari (CS). Nel corso dell’indagine veniva individuato, all’interno del centro storico di Cassano, un laboratorio per la coltivazione, produzione e raccolta di marijuana, realizzato all’interno di una vecchia abitazione oramai in disuso, dove oltre a della sostanza stupefacente veniva rinvenuto tutto l’occorrente (vasi in plastica, concime, gocciolatoi, sacchi di terriccio, temporizzatori, lampade alogene, nebulizzatori, aspiratori per il riciclo dell’aria) necessario per la produzione indoor  e 365 giorni l’anno della sostanza stupefacente. I realizzatori e gestori di tale laboratorio venivano individuati, tramite intercettazioni e visione dei filmati degli impianti di videosorveglianza. La realizzazione dei due locali, inevitabilmente per i consumi elevati, prevedeva anche l’allaccio abusivo alla rete ENEL.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.