Cassano, è allarme sociale a Lauropoli: atti vandalici e auto in fiamme

Palme in fiamme

Atti vandalici, auto in fiamme, portoni di civili abitazioni date alle fiamme. È allarme sociale a Cassano allo Jonio in una delle zone più note dell’area Sibarita, Lauropoli. L’ultimo episodio in ordine di tempo è avvenuto questa notte nei pressi della fontana San Francesco nel Rione Via Fiume dove ignoti hanno dato alle fiamme le palme impiantate oltre a determinare gravi danni alla rete di pubblica illuminazione. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Castrovillari per le operazioni di spegnimento. I residenti invocano l’installazione di un impianto di videosorveglianza.

A tal riguardo il sindaco Gianni Papasso nel «censurare l’atto» stigmatizzando un gesto inqualificabile, chiarisce che la videosorveglianza è stata installata nelle zone di ingresso e uscita della città dalla gestione commissariale. È stata avanzata una richiesta di fondi per l’ampliamento delle telecamere pubbliche e si è in attesa di risposta. Nel caso, il primo cittadino ha già preannunziato che nella zona interessata ai vandali sarà predisposto l’impianto di videosorveglianza. Nella stessa area, sono state date alle fiamme nel recente passato due auto e il portone d’ingresso di una struttura abitativa.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *