CasaPound Calabria in aiuto dei terremotati



Una delegazione di volontari calabresi, guidati dal consigliere comunale di Lamezia Terme e leader regionale di CasaPound Mimmo Gianturco, si è recata nelle zone colpite dal sisma per consegnare personalmente gli aiuti raccolti in Calabria in questi giorni. A coordinare le attività di distribuzione lo stesso Gianturco, che dichiara: “Un ringraziamento sentito va fatto a tutti quei calabresi che ci hanno permesso di portare questa grande quantità di beni. Nonostante il nostro spirito comunitario venga attaccato quotidianamente, abbiamo visto ancora una volta, come già avvenuto durante le emergenze dell’Abruzzo e dell’Emilia, quella forza di popolo unito, quel sentimento fraterno che spinge ognuno di noi a dare tutto per aiutare i connazionali in difficoltà. La Calabria – prosegue – e l’intera Nazione devono mantenere questa forza e questo spirito quotidiniamente, non soltanto dopo una tragedia”. “CasaPound ha raccolto circa 80 tonnellate di aiuti per le popolazioni terremotate tra materiale igienico-sanitario, medicinali e farmaci da banco. Il materiale raccolto – aggiunge Gianturco – è già stato distribuito ad Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto dai volontari dell’associazione di protezione civile la Salamandra. Il nostro auspicio – conclude – è che queste persone vengano collocate al più presto in strutture idonee visto l’arrivo dell’inverno”.
(fonte comunicato)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.