Cariati, una casa per le associazioni ed il volontariato

CARIATI – Garantire una maggiore disponibilità di spazi fisici per stimolare soprattutto tra i giovani opportunità di incontro, aggregazione, attività sociali e culturali, momenti di dialogo e scambio. Promuovere l’inclusione sociale, favorire un sano protagonismo nella vita attiva della comunità ed educare alla solidarietà. L’auspicio è che tutte queste ambizioni possano trovare albergo nella Casa delle Associazioni e del Volontariato per il recupero della marginalità CASVORMA, progetto recuperato che sarà realizzato nei locali posti sul retro del Cinema Teatro Comunale.

È quanto fa sapere il Sindaco Filomena Greco informando con l’assessore alle opere pubbliche Sergio Salvati che nei giorni scorsi è stata pubblicata la determina per l’affidamento dei lavori che renderanno fruibile l’opera esistente. L’investimento previsto è di 104 mila euro.

Condividendo obiettivi del progetto ereditato – aggiunge il Primo Cittadino – riteniamo che quello che si vedrà concretizzare nella struttura adiacente ma con ingresso indipendente al Cinema – Teatro, presidio importante per la valorizzazione dei talenti e la promozione delle arti, potrà aiutare il vivace mondo dell’associazionismo e del volontariato a crescere e a continuare ad offrire il proprio valido contributo alla cittadinanza attiva.

Si tratta, nello specifico, del primo lotto, di un progetto del 2015, il cui finanziamento, nell’ambito del PSR Legalità e Sicurezza per il Recupero Sociale Educativo, è stato recuperato dall’Amministrazione Comunale negli anni successivi (Comunicato stampa).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *