Camigliatello non spicca il volo



camigliatelloLa nota località turistica del comprensorio silano non riesce proprio a spiccare il volo. Dopo le nevicate dei giorni scorsi, sciatori del fine settimana e amanti dell’aria frizzante montanara, sono rimasti delusi. Impianti di risalita chiusi, pochi turisti e di conseguenza operatori del settore nuovamente in crisi. La neve non ha imbiancato a sufficienza l’altopiano silano tale da permetterne l’apertura degli impianti, che non possono comunque contare sui cannoni spara neve che invece riempiono piste di altre località montane italiane. Gestione ridotta a lumicino, zero marketing e promozione turistica contribuiscono a far restare Camigliatello ferma al palo. Eppure a pochi chilometri, la situazione è ben diversa. Lorica punta in alto e si appresta a sfoggiare nuovi look e amministrazione, con la nomina del neo direttore Vittorio Salusso, mentre sul Pollino le ciaspolate sul manto innevato fanno divertire grandi e piccini.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.