Ballottaggio. Graziano pronto ad anticipare la squadra di governo



Giuseppe Graziano

Amministrazione trasparente, siamo pronti a confrontarci anche sulla composizione di quella che sarà la squadra del prossimo governo della Città. Accogliamo con favore e con spirito di partecipazione l’appello ad anticipare alla cittadinanza quale sarà il quadro politico della prossima giunta comunale. A patto che lo facciano anche gli avversari. Anche questo è un tassello di quel grande mosaico dell’Operazione verità che è necessaria in vista del prossimo turno di Ballottaggio.

È quanto dichiara il candidato primo cittadino della coalizione “Il Sindaco che Unisce”, Giuseppe Graziano, rispondendo alla proposta lanciata nelle ultime ore dall’Associazione Corigliano-Rossano Pentastellata.

«In quanto a trasparenza e limpidità politica, così come sulla certezza di idee e programmi e sulla loro attuazione  – dice Graziano – non abbiamo nulla da temere. E non lo diciamo da oggi, bensì dalla prima uscita pubblica di questa lunga campagna elettorale. Il nostro schieramento è chiaro e cristallino e chi vi è dentro ha sottoscritto un accordo di programma condiviso dai cittadini. Non abbiamo nulla da temere e anche su quella che sarà la prossima squadra di Governo abbiamo già le idee abbastanza chiare che siamo pronti a portare a conoscenza alla Città». 

«Certo, però, – aggiunge –  nel garantire all’associazione Corigliano-Pentastellata, il cui pensiero non cammina nel solco della nostra coalizione, massima disponibilità ad un confronto per discutere di numeri, consistenza e, se necessario, anche di nomi dell’Amministrazione comunale che verrà, pretendiamo che a farlo, insieme a noi, siano anche i nostri avversari. Perché anche noi siamo curiosi di sapere chi sono le figure che si propongono dall’altra parte da porre alla co-conduzione del primo esecutivo politico che dovrà dettare i tempi dello sviluppo e della crescita di questa nuova, grande realtà urbana». 

«Non è una sfida – conclude Graziano – bensì una presa di coscienza civica e morale di cui i cittadini devono essere resi edotti. Noi siamo pronti. Speriamo lo siano altrettanto anche gli avversari politici che da tempo e soprattutto in questa campagna elettorale, purtroppo, stanno cercando di portare la discussione nel torbido senza proporre alcunché per Corigliano-Rossano».  (comunicato stampa)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.