Babyloss Awareness Day,Corigliano-Rossano aderisce alla campagna nazionale

CORIGLIANO-ROSSANO. Il 15 Ottobre si celebra il Babyloss Awareness Day, un evento che ha l’importante finalità di sensibilizzare l’opinione pubblica, le comunità e le operatrici e gli operatori sanitari sul tema con l’intento di rompere il tabù sulla morte perinatale e contribuire a costruire consapevolezza e cultura circa un’esperienza di lutto non legittimata.
Si tratta di un momento di incontro e condivisione, un evento che rompe il silenzio su un lutto che nel nostro paese è ancora troppo poco conosciuto e riconosciuto, spesso ignorato, minimizzato o negato. Per elaborare la perdita di qualcuno che si ama bisogna poter “stare” in contatto in modo soggettivo e autentico con le emozioni suscitate dall’evento luttuoso, poter esprimere ciò che si prova, poter piangere la mancanza di quel/la figlio/a insostituibile per i suoi genitori, prendersi il proprio tempo per attraversare il cordoglio. E come accade per altre esperienze di lutto, i genitori hanno bisogno di accompagnamento e vicinanza da parte di parenti, amici, delle proprie comunità e di cure appropriate e sostegno competente da parte degli operatori che incontrano e a cui si rivolgono. Per questo il Babyloss Awareness Day promuove la consapevolezza della perdita, l’accoglienza senza giudizio.
Il 15 Ottobre è l’occasione di accendere un riflettore sul lutto perinatale, un tema che fa così paura che molti preferiscono fingere che non esista.
Il Comune di Corigliano-Rossano, ha aderito all’iniziativa nazionale di far illuminare alcuni monumenti delle proprie città. E domani, in occasione della Giornata della Consapevolezza sulla Morte Infantile e sulla Perdita in Gravidanza, farà illuminare di rosa e azzurro la Torre Mastio del Castello Ducale e la Torre dell’Orologio in Piazza Steri.
comunicato stampa

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *