Autori d’amare. L’ironia di Chiara Francini, il noir di Angelo Petrella



Corigliano Rossano – Sabato 20 luglio, sotto la Torre Sant’Angelo, la conduttrice, attrice e scrittrice Chira Francini ha presentato il suo nuovo libro dal titolo “Un anno felice”. A dialogare con l’autrice è stata Alessia Alboresi che con la sua eleganza ha creato uno spassoso scambio di battute e curiosità. Il libro è ambientato a Firenze, città natale dell’autrice, che fa da sfondo alla storia con le sue bellezze.

Dopo tale primo appuntamento, la rassegna Autori d’(a)mare, organizzata dalla Mondadori Bookstore di Rossano e patrocinata dal Comune di Corigliano Rossano, riprenderà il suo cammino venerdì 1° agosto. Sempre con il suggestivo scenario della Torre Sant’Angelo, alle ore 21.00, sarà la volta di Angelo Petrella con “La notte non esiste”. Da Firenze ci spostiamo a Napoli. Angelo Petrella, sceneggiatore, giornalista e traduttore italiano, è scrittore di punta del ricco panorama italiano del genere noir e hard boiled. Nel 2018 pubblica “Fragile è la notte” per Marsilio Editore. Il romanzo apre una serie narrativa con protagonista l’ispettore di polizia napoletano Denis Carbone, poliziotto alcolizzato e dal passato torbido. “La notte non esiste”, sempre per Marsilio Editore, è la seconda avventura di Denis Carbone. Ambientato in una Napoli malata, decadente e quasi moribonda, sotto una pioggia senza tregua che sembra avvolgere tutta la città in un sudario mortale, durante la vigilia di Natale l’ispettore Denis Carbone del commissariato di Posillipo è costretto ad assistere al ritrovamento del corpo di una bambina, orrendamente seviziata. I fantasmi che hanno devastato la sua esistenza si risvegliano, tornando a tormentarlo: l’ispettore ha perso la sorella Alice ancora bambina, forse annegata nelle acque marine. Da allora la sua vita non è stata più quella di prima. Comincia così un’inchiesta ad alto tasso adrenalinico, che lo condurrà a vagare per una Napoli dolente ma amatissima, in cui il lettore verrà condotto per mano dall’abilissima penna dell’autore, in un thriller con sfumature esoteriche che lo terranno avidamente incollato alla pagina sino all’ultima riga.

Antonio La Banca

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.