Arriva la data del congresso del Pd a Corigliano Rossano: si voterà domenica prossima



Arriva ufficialmente la data per la celebrazione del congresso del Pd a Corigliano Rossano: la sfida tra i due contendenti Giuseppe Tagliaferro e Francesco Madeo si terrà domenica prossima 29 maggio presso i locali della ex delegazione dello scalo di Rossano. La comunicazione è pervenuta in queste ore all’ufficio di segreteria. Tagliaferro, almeno sulla carta, parte da una posizione di vantaggio rispetto al candidato Madeo, sulla base di una posizione diversa di approccio che i due candidati hanno assunto rispetto ai rapporti che il Pd deve instaurare con l’attuale amministrazione comunale a guida Stasi una cui espressione fa parte del Pd ed ha partecipato al primo turno attraverso la figura di Mariolina Cacciola che, per contabilità, rappresenta l’ago della bilancia tra i due.

Tagliaferro-Madeo

 Al primo turno il candidato Tagliaferro incassava 104 preferenze, contro i 78 voti del candidato Madeo. 56 preferenze invece per la Cacciola. Ora la palla passerà ai 30 delegati così suddivisi: 13 Tagliaferro, 10 Madeo e 7 Cacciola.  L’area riconducibile a Madeo è per la linea dura rispetto al governo Stasi, la strada della prudenza dei rapporti con l’amministrazione è quella perseguita dal candidato Tagliaferro e dalla sua corrente, quest’ultima vissuta con apprezzamento dalla Cacciola & c. Dall’altra, nell’area Tagliaferro si annidano personalità che non nascondono velleità di proporsi come eventuali candidati a sindaco alle prossime elezioni. E queste volontà entrerebbero in conflitto con la naturale ricandidatura dell’uscente Stasi che perseguirebbe la strada del secondo mandato.  Di certo c’è da uscire da una situazione di confusione non meglio chiarita del Pd che da un lato presenta componenti all’interno della giunta, dall’altra (in consiglio) si pone all’opposizione. Sin qui tutto ciò che riguarda il sotto traccia. Poi ci sono i programmi e i progetti per il futuro della città e come rilanciare l’azione politica di un partito in una realtà dove ancora oggi si registrano numeri condominiali.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.