Arcidiocesi Rossano-Cariati. Grande partecipazione al Corpus Domini



Corigliano Rossano – Domenica 23 giugno per le vie del centro storico di Rossano si è sviluppata l’antichissima processione del Corpus Domini. Questa processione è tra le più significative perché viene portato il Corpo di Cristo per le vie della città. Un tempo questa festa si celebrava di giovedì ma per dare l’opportunità a tutti i fedeli di partecipare è stata spostata alla domenica. La festività del Corpus Domini cade immediatamente dopo la festa della Santissima Trinità e della Pentecoste. La celebrazione eucaristica presieduta da Mons. Giuseppe Satriano, Arcivescovo dell’Arcidiocesi Rossano-Cariati, insieme a tutti i sacerdoti della vicaria di Rossano è stata officiata in Cattedrale. L’Arcivescovo durante l’omelia ha sottolineato l’importanza del mettersi in cammino e di avere coraggio e ha ricordato la fortissima sinergia tra la nuova amministrazione comunale e la chiesa locale. Tante le parrocchie che hanno partecipato alla processione portando i propri gonfaloni. Inoltre erano presenti anche tantissimi giovani appartenenti ai Grest e gli scout. Anche l’Arciconfraternita Maria Santissima Addolorata ha partecipato portando con sé i confratelli e le consorelle con gli abiti d’appartenenza. Questa processione è emotivamente forte per le suggestioni che regala percorrendo le strade ormai abbandonate del centro storico donando un po’ di colore e nostalgia. Antonio La Banca

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.