Allerta Protezione Civile, neve a bassa quota

Allerta Protezione Civile, neve a bassa quota. La Protezione civile regionale diretta da Carlo Tansi, sulla base del Bollettino di Vigilanza meteorologica nazionale di oggi 4 gennaio, e del preallerta telefonico del Dipartimento nazionale della Protezione Civile, ha diramato una nota di allerta che prevede “a partire dalle prime ore di domani 5 gennaio, e per le successive 48 ore, intense nevicate sino a quote basse su tutto il territorio regionale”. Le nevicate potranno essere particolarmente intense lungo il bordo ionico dove potranno raggiungere il livello del mare. La Protezione civile invita quindi i Sindaci “all’attivazione dei sistemi di protezione civile; le Amministrazioni provinciali e l’Anas a garantire gli interventi di manutenzione sulle strade di propria competenza; i gestori di servizi essenziali (rete elettrica, gas, telefoniche, ecc.) ad assicurare la funzionalità delle reti ed i cittadini a mettersi in movimento solo in casi strettamente necessari e, in tali casi, dotarsi comunque di catene o pneumatici da neve”. (fonte ansa)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *