Adotta una spiaggia, il WWF ha piantato dieci alberi

Dopo la giornata “Assogiugno”, il comitato locale del WWF ha aderito alla giornata dell’ambiente promossa dal Comune di Rossano il 5 giugno scorso intervenendo alla manifestazione e prendendo in carico 10 piante di acacia fra le 500 che l’Assessorato all’Ambiente ha donato ad associazioni e cittadini. Nella giornata di giovedì quelle 10 piante, dopo aver sentito il parere dell’agronomo comunale, sono state interrate e messe a dimora dai volontari che poi hanno dato il loro nome agli alberi: Gino, Elisa, Carlo, Adele, Rosapia, Ferruccio, Anna, Franco e Simone nella zona della spiaggia di Gammicella, adottata la scorsa estate dal WWF che l’aveva ripulita e sistemata sottraendola all’incuria e all’inciviltà. “Piantare alberi – scrive il WWF Rossano – ha un valore simbolico anche in chiave di lotta al dissesto idrogeologico, e qui a Rossano nel 2015 abbiamo visto quali possano essere gli effetti del taglio di alberi e dello sbancamento indiscriminato di colline e di aree boscose. Il WWF Rossano ringrazia dunque il Comune per aver risposto alla richiesta di avere le piante, un momento importante di tutela e sensibilizzazione ambientale, dunque, una sinergia fra associazioni e pubblica amministrazione che è l’unica via attraverso la quale si può puntare ad una gestione sana e corretta dell’ambiente e dell’ecosistema”.

(fonte: La Provincia di Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *