A Sant’Agata Goleada Rangers Corigliano. Jonici ora a -1 dalla capolista

Ampia vittoria per il Rangers Corigliano che in trasferta si impone sul fanalino di coda Real Sant’Agata. Successo in campionato numero quattordici per i biancoazzurri che non solo conservano imbattibilità e seconda posizione in classifica ma soprattutto accorciano le distanze dalla vetta. Infatti, in virtù del contemporaneo pareggio casalingo del Soccer Montalto contro il Bisignano, la formazione jonica si porta a meno uno dalla prima piazza. In graduatoria, difatti, S. Montalto a 49 e coriglianesi a quota 48 punti.

Seguono in terza posizione a 43 unità il Real Montalto e Mirto Crosia con il R. Montalto che dovrà recuperare ben due gare: la prima mercoledì prossimo 23 marzo a Fuscaldo e la seconda in data da stabilire ad Amendolara non giocata proprio in questa domenica per il maltempo. Frattanto e in attesa dei recuperi di una delle dirette avversarie, il Rangers Corigliano si gode questo ottimo momento frutto di continuità, crescita e concretezza. Per la cronaca della gara, coriglianesi subito in vantaggio: al 8’ assist di S. Sposato per Gagliarde che insacca. Al 13’ su corner, sempre di S. Sposato, Grispino si avventa sulla palla deviando in rete per il raddoppio. Al 15’ si fanno vivi i locali con Tiutiu in contropiede ma il portiere Azzinnari para. Al 40’ ancora ospiti in avanti con Gorgoglione di testa ma l’estremo di casa Di Cianni storna in angolo. Tre minuti dopo il R. Sant’Agata riduce il distacco con Marrone che, approfittando di una disattenzione difensiva degli ospiti, segna. Nella ripresa, i locali prendono coraggio e al 10’ sfiorano il pareggio, a causa di un nuovo svarione degli jonici, risolto da una chiusura del portiere Azzinnari su Tiutiu. In seguito, gli ospiti recuperano slancio e si ripropongono, al 20’ e al 25’, con una doppia conclusione di Martorana intervallata al 22’ da un tiro di Coppola. Il gol è nell’aria e al 26’ Montalto mette Martorana nelle condizioni di realizzare il tris. Passa un minuto e Coppola tenta una nuova sortita bloccata dal portiere. Al 28’ è la volta di S. Sposato fuori di poco. La quaterna arriva al 30’ dai piedi di Montalto che saltati tre avversari imbuca. Al 35’ risoluzione di Coppola, il portiere si oppone ma Martorana è ancora lesto nel centrare la quinta rete. Al 46’ bordata ancora di Coppola che coglie il palo e ancora Martorana in agguato incasella la sesta e ultima marcatura per il definitivo sei a uno finale. Catalogato anche questo trionfo, nella quinta di ritorno del girone A di Prima Categoria, e con ancora ben dieci turni da disputare, il Rangers Corigliano dovrà proseguire su questo viatico per perseguire le proprie ambizioni. Dai prossimi giorni, i ragazzi di mister Triolo si ritroveranno per la preparazione settimanale che li porterà alla sfida interna di domenica prossima contro l’Amendolara.

                                                                                                                                                                                                                                              Cristian Fiorentino

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *