Fratelli d’Italia – AN ha aperto la propria stagione congressuale



ItaliaFratelli d’Italia – AN ha aperto la propria stagione congressuale, che si concluderà il prossimo 3 dicembre con l’appuntamento nazionale di Trieste, con lo spirito di essere al fianco, ancora una volta, dei cittadini per tutelarne i loro interessi legittimi. Le prossime scadenze elettorali, infatti, ed il dibattito politico che ne conseguirà, non potranno non tenere conto della necessità di avviare azioni risolutive dei bisogni e delle urgenze che continuano ad affliggere i calabresi e gli italiani, nell’ambito della predisposizione di proposte di governo che siano di rottura con il recente passato e, soprattutto, di proiezione verso un domani che dovrà essere sempre più caratterizzato da positive rivendicazioni di carattere popolare e sovranista. Con questi obiettivi, si è tenuto nei giorni scorsi a Lamezia Terme il congresso regionale di Fratelli d’Italia che si snodato non solo attraverso un profilo più prettamente politico di critica forte al pessimo governo della Regione, sempre più incapace di fornire risposte chiare ai tanti dossier ancora aperti ai danni dei calabresi. Dalla sanità all’occupazione, dalle infrastrutture alle attività produttive non un solo tema è stato concretamente affrontato e risolto dal centrosinistra. In questa ottica FDI ha confermato la sua opposizione e la sua vicinanza ai tanti cittadini in difficoltà. Anche sotto il profilo organizzativo, l’appuntamento di Lamezia Terne è servito per eleggere la rappresentanza calabrese del partito al congresso nazionale di Trieste. Tra i delegati sono stati eletti l’on. Giovanni Dima ed il capo gruppo, di FdI, in seno al consiglio comunale di Corigliano Antonio Ascente che nell’assemblea triestina porteranno la loro testimonianza di un partito vicino alla gente e che si batte per lo sviluppo del territorio. In questo contesto, non potranno non far sentire la loro voce anche in ordine alla battaglia condotta in tema di riorganizzazione amministrativa e territoriale con il sostegno dato apertamente al processo di fusione delle città di Corigliano e Rossano.

Fratelli d’Italia – AN

(fonte: comunicato stampa)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.