Villapiana. Crivellato a botta di mitra Portoraro

 

Villapiana – Ucciso a colpi di pistola e mitra Leonardo Portoraro, 60 anni, ritenuto uno dei boss della ‘ndrangheta della Sibaritide. L’uomo pare si trovasse a bordo della propria auto davanti al ristorante di sua proprietà. I sicari si sono avvicinati  in pieno giorno, intorno alle 11, affiancando il mezzo avrebbero scaricato una serie di colpi all’indirizzo della vittima. Trucidato di colpi senza speranza: pare sia stato utilizzato un mitra e una pistola. Gli esecutori materiali, incappucciati, commissionato il delitto si sono dati alla fuga. Sul posto i carabinieri che hanno avviato le indagini. Avvisata l’antimafia

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.