Villa San Giovanni, sequestrate due tonnellate di novellame

.bianc

Oltre due tonnellate di novellame di sarda “bianchetto” detenute illegalmente da due autotrasportatori calabresi sono state sequestrate dalla Guardia costiera agli imbarcaderi di Villa San Giovanni. Il ritrovamento è avvenuto nel corso dei controlli ai mezzi in attesa di traghettare per la Sicilia. Si tratta del più ingente quantitativo di novellame sequestrato in Calabria, che avrebbe fruttato oltre 40.000 euro. Il prodotto è stato donato in beneficienza

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *