Vicenda Graziano, Mascaro: sentenza in contrasto con volontà popolare

vicenda

Stefano Mascaro e Giuseppe Graziano

Le sentenze vanno sempre rispettate, ma nella circostanza non si può non rilevare lo stridente contrasto con l’espressione vera ed autentica della democrazia che è la volontà popolare. Una formalità non rispettata vale più di migliaia di voti raccolti. È, questa, la sintesi e l’epilogo momentaneo della vicenda dell’On. Giuseppe GRAZIANO, che non sarà più Consigliere Regionale, rappresentante di questo territorio.

 

È quanto dichiara il Sindaco Stefano MASCARO rivolgendo a GRAZIANO il ringraziamento suo personale e dell’Amministrazione Comunale per la vicinanza ricevuta, unitamente a quello della comunità e del territorio di cui – continua – egli si è preso cura in questi anni, con un impegno instancabile; impegno del quale – precisa il Sindaco – la battaglia per la fusione con Corigliano è solo la proiezione più evidente.

Chi, come me, conosce GRAZIANO sa che egli non si fermerà, che continuerà il suo servizio in ogni forma possibile e che – conclude MASCARO – lo avremo a fianco, anzi in avanguardia, per condurre le giuste rivendicazioni per questo territorio. Allora avanti ancora, insieme, per un futuro migliore, con il coraggio di cambiare.

(comunicato stampa)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.