Unione Ciechi. Novellis: Auguri per la conferma del presidente Motta

Corigliano Rossano – Inclusiva, accessibile e capace di offrire pari opportunità per tutti. È così che bisogna pensare la cultura: per tutti a prescindere dalle abilità di ciascuno. In ogni contesto possibile occorre che si lavori in maniera sinergica affinché qualsiasi azione o programmazione sia indirizzata in questa direzione. In questo percorso che è anche educativo e pedagogico, le istituzioni locali possono contare sul prezioso contributo del mondo dell’associazionismo.

È quanto ha dichiarato l’assessore alla Città della Cultura e della Solidarietà Donatella Novellis portando il saluto dell’Amministrazione Comunale all’assemblea ordinaria della sezione di Cosenza dell’Unione Italiana Ciechi e degli Ipovedenti (UICI) tenutasi sabato 27 nel Centro Polivalente di Rende.

La Novellis ha colto l’occasione per ringraziare anche a nome del Sindaco Flavio Stasi la realtà ed i volontari che operano nel territorio comunale e che insieme agli altri offrono un contributo importante nel sociale.

All’evento che ha visto la rielezione di Francesco Motta a Presidente provinciale dell’Unione Italiana Ciechi di Cosenza, hanno partecipato, tra gli altri, il Sindaco Francesco Manna, il vicesindaco Francesco Caruso e l’assessore alla cultura Marta Petrusewicz e l’assessore regionale al Welfare Gianluca Gallo (Comunicato stampa).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.