Unindustria Calabria contro l’intimidazione all’azienda Federico

incendio-federicoIndignazione e preoccupazione: sono questi i sentimenti che l’incendio doloso che ha distrutto 14 autobus di proprietà dell’azienda reggina di autolinee Federico ha provocato nei vertici di Unindustria Calabria.
Immediata la solidarietà espressa dal presidente degli industriali calabresi Natale Mazzuca, alla proprietà ed ai lavoratori dell’azienda per il gravissimo danno subito.
«Il fatto, già doloroso in sé, lo diventa ancora più perché si registra a pochi giorni dalla presenza in Calabria del Capo dello Stato, Mattarella, che ha lanciato un forte appello alla legalità. E’ urgente affrontare le problematiche legate alle pesanti ingerenze esercitate in particolar modo nei confronti delle attività imprenditoriali e dei rappresentanti delle istituzioni. Non riusciremo a crescere e svilupparci – conclude il presidente Natale Mazzuca – se avremo intorno al collo il cappio stretto della cultura criminosa che uccide quello che di buono si cerca di costruire, con impegno e fatica, sforzi personali e collettivi».

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *