Turismo : Rossano, Corigliano e Cassano fanno sinergia

Promuovere un turismo accessibile, che consenta alle persone anziane o con disabilità la fruizione del patrimonio artistico ed identitario dell’Area Urbana e della Sibaritide. Avviare, in questa ottica, progetti comuni tra la Città del Codex, la Città del Castello Ducale e Sibari. Privilegiare gli itinerari religiosi ed il multiculturalismo. Il prossimo LUNEDÌ 21 NOVEMBRE, già un primo incontro con gli operatori turistici per istituire un tavolo tecnico.

turismo
È quanto hanno concordato gli assessori al turismo delle Città di Corigliano, Rossano e Cassano all’Ionio, Alessandra CAPALBO, Aldo ZAGARESE ed Ercole CIMBALO partecipando sabato 18, a NOVA SIRI (Mt), all’evento ALL ROUTES LEAD TO ROME – TUTTI GLI ITINERARI PORTANO A ROMA promosso dall’Associazione Italia Jonica in collaborazione con il Corriere della Sera.

Promuovere il turismo accessibile e interreligioso. L’obiettivo promosso dall’evento è stato condiviso dagli amministratori locali a tal punto che è stato concordato di avviare sin da subito (il prossimo lunedì 21 novembre al Club Resort IL SALICE) un incontro con gli operatori turistici, alla presenza dei membri del COTAJ e del GAL DELLA SIBARITIDE, al fine di avviare un percorso comune di promozione dei territori.

Tra gli interventi registrati nel corso dell’incontro quelli del Rabbino Umberto PIPERNO, Rabbino capo del centro sud, del responsabile del Patrimonio Unesco Pietro LAUREANO, del dirigente dell’ufficio turismo della Regione Basilicata che ha presentato il progetto “Materamare” nell’ambito di Matera 2019. In rappresentanza della Regione Calabria c’era Salvatore BULLOTTA.

(fonte: comunicato stampa)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *