Turismo: Odissea 2000, riferimento della Sibaritide



Corigliano-Rossano (Cs), sabato 8 agosto 2020 – Una cosa è l’instabilità metereologica alla quale ormai si è abituati anche d’estate, altra è la voglia forte e diffusa di lasciarsi alle spalle tutto ciò che non è andato prima e concedersi adesso un po’ di sano e meritato divertimento e di relax in tutta sicurezza. Ecco perché, nuvole passeggere a parte, la grande offerta di attrazioni acquatiche, dalle super adrenaliniche alle più tranquille, disseminate negli 84 mila metri quadrati di verde a disposizione ad Odissea 2000 restano anche e soprattutto in questa strana estate 2020 un riferimento stabile ed indiscusso.

A raccontare e confermare non soltanto il grande lavoro di prevenzione e controllo messo in campo da una squadra eccezionale ma anche la preziosa sensibilità e lo spirito di collaborazione che stanno dimostrando le migliaia di visitatori al giorno nell’Acquapark tra i più amati d’Europa sono le tante e belle impressioni raccolte nella trasmissione Sorridi sei in Calabria, il format televisivo regionale di LAC condotto da Cristina Iannuzzi che nei giorni scorsi ha fatto tappa a Corigliano-Rossano.

Non soltanto c’è, ancor più forte di tutti gli altri anni, la percezione di una sicurezza garantita full time dal grande team di Odissea 2000 ma – è emerso nelle tante impressioni raccolte nelle interviste – vi è una grande disponibilità da parte dei turisti a condividere quel percorso di attenzione e di responsabilità, tutto sintetizzato nello slogan di quest’anno: il divertimento è una cosa seria. E così è: dall’area bambini agli scivoli più lunghi e adrenalitici del mondo!

E con un prezioso valore aggiunto che, alla sua 26esima stagione conferma Odissea 2000 marcatore identitario distintivo per la complessiva offerta di turismi della Sibaritide e dell’intera Calabria.

Se, infatti, i tentennamenti fisiologici e comprensibili di questa fase post Covid hanno ridotto la durata delle vacanze, non hanno però intaccato la voglia di divertimento di un’intera nazione. Ecco perché si sta registrando sin dall’apertura straordinaria dello scorso 18 luglio una singolare richiesta di allungamento della visita all’Acquapark, con un parallelo incremento della domanda di pernottamenti nella Sibaritide alla quale lo staff di Odissea 2000 sta rispondendo con un ventaglio quotidiano di informazioni su strutture ricettive e proposta turistico-culturale di tutto il territorio. – (Fonte: Acquapark Odissea 2000 )

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.