Tromba d’aria in spiaggia, panico e feriti a Trebisacce

Tromba d’aria al lido Macumba: lettini da mare e ombrelloni volati in aria come coriandoli. Uno dei “bagnanti” presenti all’interno dello stabilimento balneare è stato colpito da uno dei lettini sollevatisi da terra. Sanguinante per una ferita lacero-contusa, è stato soccorso e medicato dai sanitari del 118 chiamati sul posto. Panico e fuggi-fuggi generale, ma per fortuna niente di grave. La tromba d’aria si è verificata ieri mattina intorno alle 13.00 per effetto del forte vento di ponente che imperversa sull’Alto Jonio dalla mattinata di venerdì e che, stando alle previsioni dei metereologi, dovrebbe durare ancora fino a martedì prossimo.

(fonte: La Provincia di Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.