Tribunale Castrovillari. Ancora disagi per il vento, la Procura apre inchiesta

tribunale castrovillari
Eugenio Facciolla

Ancora disagi a causa del forte vento all’interno del Tribunale di Castrovillari, edificio di nuova costruzione e già più volte oggetto di segnalazioni in merito alle condizioni strutturali. Nella giornata di sabato scorso le raffiche, che hanno colpito gran parte del territorio, hanno divelto una porta e una finestra dei locali in cui hanno sede gli uffici Gip, facendo volare via documenti vari che sono finiti a terra nell’atrio. Per come riportato nell’edizione odierna del quotidiano “Gazzetta del Sud”, la Procura della Repubblica, diretta dal Procuratore Capo Eugenio Facciolla, ha aperto un’inchiesta sulla situazione strutturale del Tribunale per una verifica a 360 gradi.

Già lo scorso 13 febbraio, sempre a causa delle forti raffiche di vento, si era stati costretti a delimitare l’atrio del Palazzo di Giustizia, posto al di sotto della parte di copertura in vetro, per scongiurare eventuali pericoli e disagi agli utenti. Di recente si è registrato anche un esposto alla Procura teso a chiedere la verifica dell’idoneità e della sicurezza della pavimentazione esterna di accesso, rilevato il tasso di incidentalità che ha coinvolto diversi soggetti per via della lamentata scivolosità.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *