Trebisacce, torna la rassegna “L’Estate dei bambini”



TREBISACCE Anche quest’anno nel ricchissimo cartellone dell’Estate Trebisaccese 2017, grazie all’associazione “L’Arte delle Nuovole” di cui è presidente il giornalista Andrea Mazzotta, è in calendario la rassegna “L’Estate dei Bambini”. Si tratta di eventi dedicati esclusivamente ai bambini con l’obiettivo di regalare loro momenti di divertimento ma anche di riflessione e di crescita culturale. Saranno quattro i workshop altamente qualificati, più uno spettacolo di arte materica (Pupazzi in gommapiuma) dedicati a tutti i bambini dell’Alto Jonio. La rassegna è iniziata il 2 e 3 agosto con il Workshop dedicato al fumetto, a cura dell’autrice di arte sequenziale La Tram, che ha registrato, presso il Lido “Wellness Beach”, un grande successo di presenze. Si procederà proprio oggi, in collaborazione con il laboratorio di ceramica “I Sogni di Minù” di Roberta Proto, maestro d’arte e ceramica, con un Workshop di Ceramica, e poi ancora il 10 agosto, presso il Lido “Dei Gabbiani”, in collaborazione con l’artista Rosaria Gagliardi, in cui sarà offerta ai bimbi l’occasione per scoprire il mondo dello Stone Painting, la pittura su pietre e si concluderà il 12 agosto con il workshop di arte materica realizzato in collaborazione con il “Pat Teatro” di Matera che porterà alla creazione di una serie di pupazzi di gommapiuma che, alle 19.30, si esibiranno presso lo storico “Cannone” nello spettacolo teatrale dal titolo “Florinda e L’orco – Una promessa è una promessa!” a cura del prestigioso PaT Teatro di Matera! Al termine di ogni Workshop viene rilasciato un Diploma che ne attesta la partecipazione.. «L’estate dei bambini – ha dichiarato Mazzotta che ha ringraziato il Comune e gli sponsor per il sostegno – non è solo Workshop ma anche intrattenimento e spettacolo che coinvolge oltre 250 bambini in attività, tutte gratuite, pensate per loro e che li pongono al centro di un progetto di proposta e stimolo per la propria creatività, perfettamente in linea con la “mission” dell’associazione “L’arte delle Nuvole”».

(fonte: La Provincia di Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.