Trebisacce, riapertura del Distaccamento Vigili del Fuoco

Il sindaco di Trebisacce, Franco Mundo, ha chiesto, attraverso una comunicazione inviata al Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Ministero dell’Interno e al Comando Provinciale di Cosenza dei Vigili del Fuoco, l’immediata riapertura del Distaccamento Volontari dei Vigili del Fuoco di Trebisacce.

“Da oltre venti anni – si legge nella comunicazione trasmessa – a Trebisacce è operativo  il distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari che di fatto ha lavorato ininterrottamente in tutti i diciassette comuni del comprensorio, da Cassano – Sibari a Rocca Imperiale, nonché nei comuni del Pollino e del Basso Jonio, soprattutto nei mesi estivi.

Purtroppo con il D.lgs n. 97 del 29.05.2017 tutti i volontari in servizio sono confluiti nell’elenco a disposizione della  struttura centrale, sollevandoli dai distaccamenti. Tuttavia, in virtù della circolare emanata dal Ministero degli interni, si rende opportuno e necessario disporre ex novo l’utilizzo dei volontari per garantire l’operatività  degli stessi ad essere impiegati per le eventuali contingenze di soccorso pubblico, disponendo di fatto la riapertura dei distaccamenti volontari.

Vi è una chiara ed indifferibile esigenza di garantire tale servizio poiché spesso gli attuali distaccamenti permanenti di Rossano e Castrovillari,  non possono garantire con urgenza e tempestività il servizio, soprattutto nei tanti comuni montani dell’Alto Jonio Cosentino.
Pertanto, il Comune di Trebisacce rinnova la propria disponibilità, per quanto concerne l’attuale sede in funzione di gestione ed utenza, ad accollarsi tutti gli oneri economici,  sollecitando l‘immediata riapertura.

Si chiede con urgenza, dunque, di voler disporre l’immediata chiamata in servizio di tutti i volontari, già nell’elenco di quelli disponibili per le strutture centrali, nonché di quanti già hanno formulato istanza per l’arruolamento volontario e sono in attesa della convocazione, ovviando  così anche al disservizio creato, e sollevando, per altro senza alcun onere per il Ministero, i distaccamenti permanenti da ulteriori interventi.

Ad ulteriore testimonianza della sensibilità del Comune di Trebisacce in relazione al prezioso lavoro posto in essere dal Distaccamento dei Volontari Vigili del Fuoco a Trebisacce,  si comunica che si sta procedendo anche alla accensione di un mutuo finalizzato  alla costruzione di una nuova caserma, il cui progetto è stato approvato e autorizzato dal Comando Provinciale.
Si attende un riscontro immediato, proprio in funzione della inderogabile necessità di tutto il territorio di godere  della disponibilità di un servizio così importante, che riduce in misura sostanziale i pericoli per l’incolumità dei cittadini”.

Per dovere di cronaca va segnalato che il sindaco di Trebisacce ha contattato personalmente il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, il quale gli ha garantito che sta provvedendo, in accordo con il Ministero degli Interni, ad avviare il procedimento per la riapertura del distaccamento                                    (fonte:comunicato stampa ) 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *