Trebisacce. Getta l’eroina dalla moto, arrestato 30enne

carabinieri trebisacce

Trebisacce. Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno tratto in arresto un 30enne di Trebisacce in quanto responsabile del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.

I fatti raccontano che durante un posto di controllo effettuato da una pattuglia della Stazione Carabinieri di Trebisacce nel centro cittadino, sopraggiungesse a forte velocità una moto, la quale, alla vista dei militari, rallentava improvvisamente la marcia ed il conducente gettava, davanti agli occhi dei Carabinieri, un pacchetto di sigarette a bordo strada. Una volta fermato l’uomo veniva accompagnato dai militari a raccogliere ciò di cui si era sbarazzato: il pacchetto trovato non conteneva all’interno normali sigarette, bensì un involucro con sostanza stupefacente, successivamente sottoposta ad esami qualitativi e quantitativi, dai quali si accertava essere circa 6 grammi di eroina pura. Per tali motivi i Carabinieri di Trebisacce estendevano la perquisizione presso l’abitazione del 30enne e dopo una minuziosa ricerca veniva trovata della sostanza stupefacente del tipo hashish nascosta nel garage di pertinenza. Entrambi i quantitativi di droga venivano sottoposti a sequestro penale.

Il 30enne, sulla base di quanto accertato e d’intesa con la Procura della Repubblica di Castrovillari, veniva tratto in arresto per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio e sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

comunicato stampa

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *