Trebisacce, finanziato lo stadio comunale “G. Amerise”

In arrivo 480mila euro per l’ammodernamento dello stadio comunale “G. Amerise” dove ‘l’ASD Trebisacce” disputa le gare del prestigioso Campionato d’Eccellenza Regionale. L’istituto Credito Sportivo del CONI ha infatti comunicato l’esito favorevole dell’istruttoria attraverso cui il comune di Trebisacce ha chiesto un mutuo per la riqualificazione e l’adeguamento alle norme federali. Ne hanno dato notizia, a nome dell’esecutivo guidato dal sindaco Franco Mundo, gli assessori allo Sport ed ai Lavori Pubblici Andrea Petta e Filippo Castrovillari i quali hanno comunicato che la concessione del mutuo a tasso agevolato rientra nell’ambito della iniziativa denominata “Sport Missione Comune”. «Una finalità, questa, – hanno scritto i due assessori – perseguita da tempo dall’attuale amministrazione che continua, con impegno, a dotare la città di infrastrutture che possano renderla sempre più moderna ed al passo con i tempi e che si affianca a quanto già fatto nel settore dello sport così come in quello dei servizi, dell’edilizia scolastica… che dimostra come l’azione propositiva e la capacità progettuale dell’amministrazione non abbiano subito mai nessuna flessione». Rispondendo poi in modo velatamente polemico a quanti relativamente ad altri finanziamenti hanno fatto notare trattarsi di “scampoli di fine legislatura” Petta e Castrovillari hanno aggiunto: «Ogni cosa a suo tempo ed i tempi sono spesso dettati dalle norme vigenti e questo qualcuno dovrebbe ben saperlo, specie se trattasi di funzionari pubblici. Dovere dell’esecutivo in carica è evidentemente anche quello di proporre e realizzare opere, in ogni tempo e luogo in base alla capacità di attingere a finanziamenti che nessuno regala. Se – hanno commentato i due esponenti dell’esecutivo e prossimi candidati – a qualcuno dispiace che Trebisacce cresca e diventi sempre più accogliente e moderna non è un problema dell’esecutivo in carica. Dispiace comunque – hanno concluso Andrea Petta e Filippo Castrovilllari – constatare che i soliti gufi, non riescono a gioire in nessun modo per il progresso della nostra città». In ogni caso a breve sarà indetta la gara d’appalto per l’esecuzione dei lavori, con l’auspicio che con l’inizio del prossimo campionato il Trebisacce possa esibirsi in uno stadio e su un terreno di gioco in erba sintetica, entrambi degni della tradizione sportiva della cittadina jonica.
(fonte: La Provincia di Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *