Trebisacce, bulgara in ospedale per sospetta violenza sessuale

Una donna di origine bulgara è stata trasferita d’urgenza da Trebisacce al pronto soccorso del presidio ospedaliero “Guido Compagna” dall’ambulanza del 118 dove è attualmente sotto osservazione per tutte le analisi cliniche del caso. La notizia inquietante è che la degente avrebbe riferito ai sanitari di essere stata vittima di violenza sessuale. Ipotesi tutta da verificare e da riscontrare.

incidente 106

Ai soccorritori, la donna è apparsa sin da subito priva di coscienza ed accusava vari sintomi tra cui mal di schiena.  Sono in corso accertamenti mediante l’attivazione di apparecchiature biomedicali e visite specialistiche tese ad accertare e riscontrare le dichiarazioni rese dalla presunta vittima. Le modalità d’intervento avverranno in raccordo con l’autorità giudiziaria.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.