Trebisacce. Avis, raccolte 35 sacche di sangue in due weekend

Trebisacce. In occasione del “mese rosa” dedicato all’altra metà del cielo per indurle alla prevenzione dei tumori, l’Avis Comunale di Trebisacce fondata e guidata dal Cav. Giuseppe Madera, in collaborazione con il suo valido staff, dopo le due feconde giornate di raccolta-sangue svoltesi sabato 8 ottobre a Rocca Imperiale e sabato 15 ottobre a Trebisacce che hanno prodotto rispettivamente 22 e 13 sacche di prezioso liquido ematico, ha organizzato un’intera giornata di prevenzione sanitaria con l’obiettivo di educare, sensibilizzare e stimolare le donne all’anticipazione diagnostica.

L’evento di questa volta, dedicato alla memoria di Rossella Frega di Villapiana, già Avisina dalla prima ora, donatrice generosa e donna dolcissima, è in programma domenica 23 ottobre 2022 a Francavilla Marittima presso lo Studio di Neuro-Fisiopatologie ed Elettromiografia della Dr.ssa Angela Daniela Pesce sito in via Enrico Toti n. 5. Nel corso della giornata che avrà luogo sia di mattina che di pomeriggio, sarà possibile, a seguito di prenotazione al n. 338-9288067, effettuare gratuitamente: Eco-mammaria e Consulto con il Dr. Pomilio e la dr.ssa Costa, Analisi del nervo ulnare con la dr.ssa Pesce; Consulto Fisioterapico con il dr. Rotondaro e Consulto Nutrizionistico con la dr.ssa Castelli. Quest’anno, come è noto, lo screening diagnostico avrà come principale obiettivo la sensibilizzazione delle donne nella convinzione che sia più che mai necessario educare le donne, fin dalla giovane età, alla diagnostica medica come modalità di prevenzione che, secondo quanto rivelano gli studiosi, se praticata con regolarità, permette di sconfiggere nell’oltre il 90% dei casi il tumore della mammella che in tutto il mondo è uno dei più diffusi.

Pino La Rocca

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *