Torano Castello. Abusivismo edilizio, sigilli ad un capannone



COSENZA  – Continuano i controlli sull’attività urbanistico edilizia da parte dei militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cerzeto al fine di reprimere il fenomeno dell’abusivismo edilizio. Nei giorni scorsi l’attenzione si è rivolta nel Comune di Torano Castello e, precisamente, nella località “Salice”. In particolare, all’interno di una azienda di produzione di materiale edile è emerso che è stata realizzata una struttura in ferro e pannelli coibentati, su platea in calcestruzzo, chiusa perimetralmente per tre lati, allo scopo di adibirla a deposito a servizio dell’attività in essere. La struttura abusiva è stata realizzata in violazione alla normativa urbanistica, ambientale e di sicurezza. I militari hanno proceduto al sequestro della stessa poiché realizzata in assenza dei titoli abilitativi ed alla denuncia dell’esecutore dell’opera, un imprenditore del luogo, titolare dell’azienda. Tale opera, oltre ad essere realizzata in zona sismica ricade in area soggetta a vincolo idrogeologico forestale, tutelata paesaggisticamente in quanto ricadente nella fascia di rispetto delle acque pubbliche, e vincolata dalle norme in materia di polizia, sicurezza e regolarità di pertinenza alle ferrovie statali (Comunicato stampa).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.