Talking. Sibaritide: criminalità, dal Patto un invito al Csm |VIDEO

Talking. Sibaritide: criminalità, dal Patto un invito al Csm

Patto della Legalità per la Sibaritide” #senzastatomollo –  Fari puntati sull’incontro-evento tenuto a Sibari, al Minerva Club Resort, oggetto nei giorni scorsi di due atti incendiari. Ed è proprio il Resort che ha ospitato la manifestazione alla presenza dei componenti il costituendo comitato e delle più alte cariche istituzionali, autorità civili e militari. Illustrato il “Patto della Legalità per la Sibaritide”, che nasce dalla necessità di assumere consapevolezza dei gravi eventi delittuosi consumati negli ultimi mesi sul territorio. Dall’incontro è emersa un’ampia disponibilità dell’autorità prefettizia ad approfondire, condividere e integrare unitamente ad altri organi istituzionali e della società civile il documento. 

Le telecamere di Talking hanno seguito l’evento, di alta valenza simbolica, registrando gli interventi di: Luigi Sauve, presidente del Costituendo Comitato; Elio Ferraro, componente Comitato; Paola Galeone, Prefetto di Cosenza; Mons. Francesco Savino, Vescovo Diocesi Cassano allo Ionio; Eugenio Facciolla, Procuratore Capo Tribunale di Castrovillari; Arturo Bova, Presidente commissione contro la ‘ndrangheta in Calabria; Angelo Sposato, Cgil Calabria; Rosa Silvana Abate, M5S Senato; Francesco Sapia, M5S Camera dei Deputati; Francesco Mundo, sindaco di Trebisacce. 

Tra i punti salienti del patto: il rapporto Consiglio superiore della Magistratura/territorio.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *