Statale 106, vicini all’accordo sulla progettualità del tratto rossanese



“La sinergica collaborazione e il costante confronto tra Regione Calabria e Anas, nell’ottica di una interlocuzione fortemente perseguita dal Presidente Roberto Occhiuto e dall’assessore regionale ai Lavori Pubblici, Mauro Dolce, ci consegnano confortanti notizie in merito al riammodernamento della strada statale 106, con particolare attenzione alla tratta Sibari-Corigliano Rossano, per la quale la Regione ha investito il Governo nazionale.
Si tratta delle soluzioni prospettate per addivenire alla realizzazione dell’importante infrastruttura senza intaccare la viabilità e l’assetto del territorio cittadino e comprensoriale e, soprattutto, avendo sempre come bussola il rispetto dello stesso territorio e dell’ambiente”.

È quanto dichiara, in una nota, Pasqualina Straface, consigliere regionale di Forza Italia.

“La soluzione individuata e ritenuta più idonea risiederebbe nella realizzazione di un sottopasso nell’area urbana di Rossano, ritenuto di facile attuazione e senza minare l’assetto e la conformazione territoriale. Nessun stravolgimento, dunque, nell’ottica di pervenire ad un celere e lieto epilogo dell’annosa vicenda. L’auspicio – spiega ancora Straface – è che tale ipotesi progettuale venga positivamente recepita dal Comune di Corigliano Rossano, rendendo così possibile la medesima e mettendo la parola fine ad una situazione ormai improcrastinabile, che merita il coinvolgimento e l’adesione di tutti i soggetti istituzionali per il rilancio del tracciato stradale nella sua interezza”. (Comunicato stampa) 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.