Sprar, cercasi revisore contabile a Corigliano



Scade domani lunedì 15 maggio alle ore 13 il termine per la presentazione della domanda per il conferimento dell’incarico di revisore contabile per la verifica e la certificazione delle spese sostenute relative all’annualità 2016-2017 per lo Sprar (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati). Il comune di Corigliano ha elaborato servizi di accoglienza integrata per 30 richiedenti e titolari di protezione internazionale, in co-progettazione con Cidis Onlus. Il revisore contabile dovrà effettuare le verifiche amministrativo-contabili di tutti i documenti giustificativi alle voci di rendicontazione, alla loro pertinenza rispetto al Piano Finanziario Preventivo, all’esattezza e all’ammissibilità delle spese in relazione a quanto indicato dal Manuale Unico di rendicontazione. L’avvio delle attività è previsto già dal mese di Maggio. Per candidarsi, come si diceva in precedenza, bisogna presentare la domanda entro le ore 13 di lunedì 15 maggio a mano presso l’Ufficio protocollo del comune, in via Abenante o tramite raccomandata allo stesso indirizzo. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito istituzionale del comune (www.comune.coriglianocalabro.cs.it. Lo Sprar costituisce una rete di centri c.d. di “seconda accoglienza” destinata ai richiedenti e ai titolari di protezione internazionale.

(fonte: La Provincia di Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.