Spiagge cardioprotette, consegnati i brevetti a Rossano



SPIAGGE CARDIOPROTETTE, consegnati qualifica e brevetto agli 8 volontari che per 15 giorni hanno vigilato sulla salute dei bagnanti, spostandosi dal Campeggio ORIENTAL PARK (contrada MOMENA) fino al Lido TOBAGO (località GALDERATE). Nel 2018 il servizio sarà incrementato e sarà garantito per tutta la stagione estiva.

 

È quanto fa sapere l’assessore alla protezione civile Giovanni DE SIMONE che ieri (lunedì 21 agosto), insieme all’ideatore del progetto Egidio PERRI, ad Alfonso RAGO dell’associazione  ACLI Rossano ed Erminia SOMMARIO presidente dell’associazione GIARDINO DELL’INFANZIA ha partecipato all’iniziativa di chiusura della fase sperimentale, ospitata nel Lido Azzurro dell’HOTEL MURANO su Lungomare Mediterraneo.

 

DE SIMONE ha colto l’occasione per ringraziare tutti i volontari che si sono spostati sia sulla spiaggia sia direttamente in mare con canoa e le associazioni che hanno fornito i defibrillatori, apparecchi indispensabili per salvare la vita in caso di emergenza.

 

Per la stagione estiva 2018 – ha confermato l’assessore – intendiamo realizzare due torrette di controllo a SANT’ANGELO che saranno la base del personale qualificato e punto di riferimento importante per i cittadini. Dopo il successo riscontrato quest’anno, con l’avvio di una iniziativa che resta unica nel suo genere in Calabria, in vista della prossima stagione estiva prolungheremo questo utilissimo servizio.

 

Oltre alle associazioni presenti, DE SIMONE ha ringraziato anche GOCCE NEL DESERTO rappresentata da Mario SMURRA e  TIENIAMOCI STRETTI di Mirko SAPIA. –

(fonte: comunicato stampa)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.