Spettacoli e turismo, il Comune si aggiudica bando regionale da 50mila euro



CORIGLIANO-ROSSANO – Il lavoro di programmazione, a lungo e breve termine, unito alla lungimiranza nello scegliere con accurata attenzione i bandi, nazionali, europei e regionali, a cui partecipare continua a rendere vincente la strategia messa in atto dal Comune di Corigliano-Rossano. È di oggi la notizia che il comune si è aggiudicato, arrivando al secondo posto, i finanziamenti dell’avviso pubblico, Spettacoli ed Eventi 2022, per un totale di 50mila euro (massimo erogabile), per il progetto “Limen Portraits” Corigliano-Rossano con la direzione artistica di un nome d’eccezione nel panorama artistico internazionale: Franz Cerami, che nel 2020 e nel 2021 è stato insignito, dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, della prestigiosa nomina di Ambasciatore del Design Italiano nel mondo.

Franz Cerami

Ha realizzato grandi dipinti murali digitali in musei come il Madre di Napoli, il Teatro dell’Opera di Yerevan, il Castel dell’Ovo di Napoli e negli spazi urbani e periferici di città come Yerevan, San Paolo, Lisbona, San Pietroburgo, Napoli. Nel 2020 ha realizzato, per il famoso brand italiano Voiello/Barilla, Magica, un’installazione su riti, segni e simboli di Napoli: un inno alla magia e al mistero della vita. La narrazione urbana è il suo mantra, una narrazione che ridà vita alle periferie (da lui definite “luoghi di attraversamento”) con graffiti digitali che incantano l’animo degli osservatori. Il connubio tra arte e tecnologia è il punto focale della sua ricerca, condotta attraverso una tecnica mista che intreccia pittura classica, pittura digitale e videomapping.

L’evento si svilupperà complessivamente dal 15 al 20 settembre 2022 e prevederà la realizzazione di circa 200 ritratti di cittadine e cittadini di Corigliano-Rossano. I ritratti verranno realizzati nell’arco di una settimana in diversi punti della città. L’artista successivamente ridipingerà questi ritratti utilizzando tecniche di painting digitale miste a pittura ad olio e grafite per poi essere assemblati in due grandi installazioni: la prima verrà proiettata sulle tre facciate del castello Ducale; la seconda verrà stampata e appesa per le strade della città.

La rassegna prevede anche azioni collaterali che integrano nel percorso il nostro cibo ed il patrimonio architettonico pubblico e privato, grazie anche alla prevista collaborazione con il FAI ed il coinvolgimento di altre associazioni.

«Mentre il “giovane” CoRoSummerFest, per importanza e completezza, ritengo stia portando la città ad una programmazione estiva degna di territori e manifestazioni storiche e ben più blasonate – afferma il sindaco Flavio Stasi – con questo ennesimo risultato viene premiata ancora una volta la programmazione dell’Amministrazione. Siamo secondi a livello regionale nel bando promosso dal Dipartimento Turismo della Regione Calabria e la nostra città avrà la possibilità di essere conosciuta al meglio in tutto il mondo grazie all’opera di un artista di fama internazionale come Franz Cerami»

«L’evento “Limen Portraits” che abbiamo pensato insieme all’artista – conclude il Primo Cittadino – racconterà la città all’esterno, ma ha anche un altro scopo: raccontare la nostra città a noi stessi. Troppo spesso siamo noi stessi a non essere consapevoli della bellezza e del potenziale che si annida sul nostro territorio» (Comunicato stampa).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.