“So che un giorno tornerai”, il libro di Bianchini ai licei di Corigliano

Luca Bianchini

Luca Bianchini presenta il suo decimo romanzo agli studenti dei Licei di Corigliano. Domani alle 9,30 lo scrittore e conduttore radiofonico presso l’oratorio salesiano di Corigliano presenta il suo ultimo romanzo “So che un giorno tornerai” edito da Mondadori, una storia d’amore ambientata alla fine degli anni ’60 tra una ragazza triestina, Angela, e un “jeansinaro” calabrese, Pasquale Spadafora di Santa Severina. Un amore proibito, vibrante e coinvolgente, da cui nascerà Emma, una figlia che il padre non vorrà riconoscere e che anche la madre abbandona sentendosi inadeguata e volendo inseguire i suoi sogni. Emma sarà affidata ai nonni e agli zii e crescerà libera e anticonformista in una città come Trieste, terra di confine tra cielo e terra, tra Italia e Jugoslavia. Fino a quando la ragazza si metterà alla ricerca del padre e sarà l’occasione in cui Angela e Pasquale si rincontreranno. Una storia d’amore e di abbandoni come tante ma raccontata con leggerezza e con umana simpatia, che attraversa almeno un paio di decenni  di storia a partire dalla fine degli anni Sessanta e si “leggono” i cambiamenti nelle vite dei personaggi, con le loro passioni e le ingenuità, le “cadute” e le “rinascite”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *