Sigilli antimafia ai beni dell’imprenditore Albanese

altomonte

Altomonte- L’antimafia mette i sigilli ai beni, per un valore di 4 milioni di euro, l’imprenditore Vincenzo Albanese. Nelle ultime ore è stato emesso il provvedimento dalla sezione misure di prevenzione del tribunale di Cosenza, sulla base di una richiesta avanzata dall’antimafia. L’uomo, 48enne, è già stato condannato per insolvenza, ricettazione, furto, truffa, ricilaggio, reati contro il patrimonio.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.