Sibaritide: sequestrati 70 kg di novellame, multa salata per il trasgressore

Sequestrati 70 kg di novellame di sarda dagli uomini del Nucleo Operativo di Polizia Ambientale della Capitaneria di Porto di Corigliano Calabro.  Emerse gravi irregolarità a partire dalla taglia inferiore a quella minima di riferimento per la conservazione oltre all’insufficiente documentazione volta ad attestare la tracciabilità.

Ben 4mila euro di multa per il trasgressore che trasportava il novellame in alcuni secchi a bordo di un’auto in uno dei comuni della fascia jonica cosentina. Il prodotto ittico è stato destinato alla distruzione a seguito del giudizio di non idoneità al consumo umano espresso dal Servizio Veterinario dell’A.S.P. di Cosenza intervenuto sul posto per coadiuvare i militari durante la fase ispettiva.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *