Sibaritide: dati Covid altalenanti, la macchina dei vaccini ha ripreso a carburare |VIDEO

Nella prima città della provincia di Cosenza per la prima volta dopo una lunga e impietuosa scalata in crescendo di contagi si registra una battuta d’arresto, ieri zero positivi. La città è ancora in testa alla classifica in tutta la provincia: negli ultimi 30 giorni 629 contagi e 19 decessi. Nel territorio rimangono zona rossa Crosia, Acri e Rocca Imperiale. La macchina dei vaccini inizia a carburare: nel week-end durante il Vax Day somministrate 2300 dosi complessive. Uno dei punti sostanziali nella lotta al virus è la condotta dei cittadini e le regole da rispettare. Troppi i contrasti in evidenza: da un lato i negozi chiusi, dall’altra le piazze piene. La fase emergenziale resta, ma l’antidoto rimane il vaccino.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *