Sibaritide. Covid, tra ieri e oggi cinque nuovi casi. Invito a evitare contatti

Corigliano Rossano – Dalla sua pagina Facebook personale il direttore del dipartimento di prevenzione dell’Asp Martino Rizzo invita ad attenersi alle modalità indicate nelle ordinanze e, soprattutto, a evitare occasioni di contatti. Nel suo intervento, tuttavia, annuncia tra ieri e oggi 5 nuovi casi della Sibaritide.  «Le misure di contenimento e di isolamento danno i loro frutti. L’isolamento di contatti e conviventi non evita la malattia, perché gli “isolati” si ammalano ugualmente o diventano paucisintomatici positivi. Però evitano la diffusione del virus, che resta localizzato in un ambito ristretto. E lo stesso avviene restando in casa: si evitano le occasioni di contatto col virus e, nel caso si sia malati, magari inconsapevolmente, si evita la trasmissione ad altri.
Quando invece c’è troppa vicinanza “sociale”, come nei piccoli paesi o in comunità ristrette, se arriva il virus, l’evoluzione epidemica può essere esplosiva e non facilmente controllabile. È quello che abbiamo fortunatamente evitato a Bocchigliero ed è quello che cercheremo di evitare ad Oriolo. Solo individuando tutti i contatti con i casi positivi, e isolandoli, potremo evitare gravi danni.
Vi avevo detto che non era finita,. Tra ieri e oggi nella Sibaritide 5 nuovi casi positivi isolati a domicilio, 7 i Comuni che hanno casi, 28 quelli ancora indenni. E ci aspettiamo nuovi casi, perché il fuoco arde sotto la cenere, ma ce la faremo».

Potrebbero interessarti anche...

Lascia commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *