Sibaritide: Bper preannunzia la chiusura della filiale a Mandatoriccio, è protesta |VIDEO

Forte preoccupazione nelle comunità presilane di Mandatoriccio e Bocchigliero per la paventata chiusura della filiale della Bper della sede di Mandatoriccio. Il provvedimento assunto dai vertici dell’istituto di credito decorrerà dal 20 maggio prossimo. La notizia è in attesa di formalizzazione considerato che, tale decisione, è stata comunicata per il momento solo telefonicamente al sindaco di Mandatoriccio Dario Cornicello, assolutamente contrario a una decisione che rischia di isolare ulteriormente il territorio.

Pronta la reazione dell’amministratore che ha già coinvolto altri colleghi sindaci del territorio per l’indizione di un consiglio comunale:« In una conversazione telefonica intercorsa con il responsabile Bper di Crotone ho appreso con rammarico la decisione assunta dall’istituto di credito. La decisione rientra nell’ambito di una riorganizzazione che prevede tagli anche in altri centri della Calabria. Nei prossimi giorni mi è stata preannunziata la comunicazione ufficiale». Gravi e tante le ripercussioni per la comunità di Mandatoriccio ma anche per i centri contigui:«Penso alle difficoltà che avranno gli operatori economici che dovranno spostarsi verso altri centri e i tanti anziani in pensione che dovranno fare altrettanto».  Prossima la convocazione di un Consiglio comunale allargato a tutti i sindaci del territorio al fine di discutere la tematica ed assumere, insieme, una ferma e decisa presa di posizione. L’amministratore, inoltre, ipotizza, nella denegata ipotesi di chiusura della filiale, il cambio di banca del servizio di tesoreria del Comune di Mandatoriccio accreditato presso la Bper.  

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.