Sibari, il cadavere di un sub rinvenuto in spiaggia questa mattina: aveva 45 anni

Il corpo senza vita di un uomo di 45 anni è stato ritrovato questa mattina su una spiaggia a Sibari. Si tratta di un sub, originario della frazione Schiavonea di Corigliano-Rossano.

L’uomo, riverso sulla battigia in contrada Salicetta, è stato notato da due persone che si trovavano a passeggiare lungo la spiaggia. Sono state loro ad allertare i soccorsi.

Sul posto sono giunti il 118 e i carabinieri della compagnia di Cassano allo Ionio, guidati dal capitano Michele Ornelli. Al loro arrivo, però l’uomo era già morto.

Il medico legale ha condotto l’esame esterno sul cadavere, al momento si ipotizza un malore che potrebbe aver sorpreso il 45enne mentre era in acqua, la corrente lo avrebbe poi trascinato sulla spiaggia.

FONTE LACNEWS24

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.