Si è riunita l’assemblea degli iscritti dei Giovani Democratici di Rossano



giuseppe-gattoSabato 13 febbraio,  si è riunita l’assemblea degli iscritti dei Giovani Democratici di Rossano ai fini delle elezioni del segretario, del presidente dell’ assemblea e dei delegati provinciali.
Presieduta da Antonio Salone, l’assemblea ha avuto inizio con l’introduzione della mozione unica che i giovani democratici di Rossano-Mirto hanno formulato, illustrata ai delegati ed ospiti dal candidato Giuseppe Gatto, che è stato subito dopo eletto segretario all’ unanimità dei delegati.
Il segretario ha poi indicato come presidente del assemblea degli iscritti il giovane Mario Riberi di Mirto, che ha visto anche egli l’unanimità dei consensi per la sua elezione a presidente.
Molto interessante il dibattito incentrato sul lavoro e sull’importanza dei giovani all’interno del partito, ma il tema caldo è stato sicuramente quello delle amministrative. “Dobbiamo cominciare da noi, dalla nostra voglia di fare – ha detto il neosegretario – dalla nostra voglia di essere lievito che costruisce buona politica nel territorio”. Tra gli interventi di nota sicuramente quello del segretario Franco Madeo, e quelli di Tonino Loria e degli avvocati Giovanni Zagarese e Giuseppe Tagliaferri, e del membro dell’ assemblea provinciale Danilo Le Fosse, tutti hanno rimarcato, dopo gli auguri ai neoeletti, l’importanza del soggetto politico dei giovani democratici che ricoprono un ruolo essenziale in un mondo che corre ed in un naturale ricambio generazionale, senza scatti in avanti ma con cognizione e sicuramente tenendo sempre la storia politica di tutti come caposaldo per andare avanti.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.