“Si dice Swing”, domenica al Castello il terzo appuntamento della VII Stagione concertistica

Corigliano-Rossano – “Si dice Swing” – Larry Franco Trio a Corigliano-Rossano per il terzo appuntamento della VII edizione della Stagione concertistica. La kermesse, organizzata dall’Istituto musicale Chopin diretto dal M° Giorgio Luzzi in collaborazione con il Conservatorio Paisiello di Taranto e con il supporto dell’Amministrazione comunale di Corigliano-Rossano, offrirà alla città uno spettacolo imperdibile domenica 9 ottobre alle ore 19.00 presso il Castello Ducale.

Ad esibirsi saranno: Larry Franco (pianoforte e voce); Dee Dee Joy (voce e rullante); Ilario De Marinis (contrabbasso).

“Si Dice Swing…” raccoglie il meglio del repertorio Swing vocale degli anni 20’ 30’ 40’ e 50’ prima e dopo la seconda guerra mondiale definito anche “Swing Era” pescando dal repertorio internazionale e italiano. Il trio incanterà la platea con numerosi duetti vocali, rievocando  quelli più famosi, da Ella Fitzgerald e Louis Armstrong a Nat King Cole e Natalie Cole, Frank Sinatra e Liza Minnelli, con arrangiamenti spesso originali. Anche la scaletta sarà “originale” e si adatterà al mood della platea. Tra i brani in programma gli indimenticabili e intramontabili “Cheek To Cheek”, “Unforgettable”, “Our Love Is Here To Stay”, “On The Sunny Side Of The Street”, “Non Dimenticar”, “L.O.V.E”, “Walking My Baby Back Home”, “Cabaret”, What A Wonderful World”, “Sono Tre Parole”, “Mille Lire Al Mese”, “Silenzioso Slow”, “Quando Una Ragazza A New Orleans”.

Il duetto vocale formato da Larry Franco e Dee Dee Joy, che hanno all’attivo 5 Cd da co-leader insieme negli ultimi 5 anni, è stato definito dalla critica internazionale il miglior duetto vocale in Europa. Si è esibito in varie tournée in Svezia, Svizzera, Turchia, Malesia, Bulgaria, nonché nei maggiori Festival Jazz italiani.

Un ulteriore appuntamento da non perdere nell’ambito della VII edizione della Stagione concertistica Città di Corigliano-Rossano, che continua ad offrire eventi di alta qualità a tutti gli appassionati della nobile arte delle sette note (Comunicato stampa).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *