Scott Rinascita: Il procuratore Gratteri nel mirino della cosca

Catanzaro – Nell’ambito dell’inchiesta  Scott Rinascita spuntano ipotesi gelanti: nel mirino del clan Mancuso il procuratore antimafia Nicola Gratteri.  Il tutto è contenuto in una lettera anonima su cui indaga la procura di Salerno per competenza. Poche righe: la cosca Mancuso avrebbe assoldato un killer di Belvedere per dare esecuzione al piano.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *