Castrovillari,scoperte 133 assunzioni fantasma e 21.000 false giornate

castrovillari

La Guardia di Finanza della Compagnia di Castrovillari ha smascherato una truffa ai danni dell’Inps, perpetrata da una società cooperativa con sede nella medesima città, mediante 133 assunzioni false, con un danno alle Casse dello Stato per circa 550 mila euro. La cooperativa agricola presentava all’ente previdenziale falsi contratti di comodato di terreni riconducibili a ignari e completamente estranei proprietari e false denunce aziendali e trimestrali attestanti l’impiego mai avvenuto di braccianti agricoli al fine di consentire l’indebita riscossione di indennità di disoccupazione, malattie e maternità. Il rappresentante legale della società e i 133 falsi braccianti dovranno rispondere di truffa aggravata ai danni dello Stato

Antonio La Banca

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *