Scomparso in mare a Rocca Imperiale

Scomparso in mare, si tinge di giallo la triste vicenda del pescatore dilettante Nunzio Santorsola, 38 anni, di Bernalda. La sua imbarcazione, dopo ricerche durate diversi giorni è stata ritrovata 12 miglia a largo di Rocca Imperiale. Restano pertanto appese a un sottilissimo filo le speranze di trovare vivo il giovane.
Ma ecco che all’angoscia per la sua scomparsa, si è aggiunto il dramma di un suo amico deceduto mentre, con la sua barca, partecipava alle ricerche del Santorsola insieme a mezzi aerei (un aereo della Marina e un elicottero dei Vigili del Fuoco) e alle Motovedette delle Capitanerie di Porto di Taranto e di Corigliano.

SCOMPARSO IN MARE, UN AMICO MUORE DURANTE LE RICERCHE

Lunedì pomeriggio Walter Iannucci, 55 anni, amico del Santorsola e a lungo suo compagno di pesca, uscito in barca con altro amico, forse a causa di un malore, o per aver battuto la testa (non è ancora chiaro a quale delle due circostanze dare credito) è deceduto sulla sua barca. Allertati i soccorsi dal suo compagno di pesca, la Guardia Costiera ha raggiunto la barca in mare. Ha trasportato l’uomo al porto degli Argonauti di Policoro, da dove un’ambulanza lo ha trasportato al locale Ospedale Civile. I sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. I due, Santorsola e Iannucci, erano amici e spesso uscivano insieme per qualche battuta di pesca. Sarebbe potuto accadere anche nel giorno della scomparsa di Santorsola visto che si erano dati appuntamento per il primo pomeriggio.

Pescatore esperto e molto conosciuto, Santorsola negli ultimi anni aveva affinato la tecnica a spinning dalla barca in grado di catturare grosse prede del mar Jonio fino a diventare un punto di riferimento per l’intera zona. Le ricerche continueranno ancora nel tentativo di dare un epilogo certo a questa brutta storia. Nel frattempo il mare ha inanellato una seconda vittima. La notizia della sovrapposizione di due lutti ha lasciato increduli i pescatori sportivi della zona di mare che va da Policoro a Rocca Imperiale, in contatto fra loro in questi giorni per le ricerche dell’amico scomparso.

Fonte: La Provincia di Cosenza

Potrebbe interessarti anche: Tre diportisti tratti in salvo dalla Guardia Costiera

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *