Schiavonea. Rissa tra extracomunitari, arrestato 46enne marocchino

Rissa dietro la chiesa di Santa Maria ad Nives di Schiavonea, la pattuglia arresta un marocchino. La notte scorsa i residenti delle case alle spalle della chiesa sono stati svegliati dalle urla a causa di una rissa tra extracomunitari. Sul posto è intervenuta una pattuglia della sezione radiomobile dei carabinieri della compagnia di Corigliano Scalo. Il gruppo composto da quattro persone se le stava dando di santa ragione. Alla vista dei militari si è dato alla fuga. Uno dei quattro ha lanciato una bottiglia contro i carabinieri per scoraggiarli nell’inseguimento. Per fortuna il colpo è stato schivato, ma l’uomo è stato catturato. Il resto del gruppo si è dileguato per le strade della frazione marina. L’uomo fermato è stato identificato; si tratta di un marocchino di 46anni residente nel napoletano. Ai militari ha spiegato di trovarsi qui in zona per motivi di lavoro. Nel frattempo proseguono le indagini per identificare il resto degli extracomunitari grazie all’acquisizione delle telecamere di videosorveglianza.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.