Schiavonea. Ponte a rischio sicurezza, l’allarme di Aria Nuova

Sicurezza stradale sul lungomare di Schiavonea: chiesti interventi immediati. Il problema è all’altezza del Movida, noto locale sulla costiera. “Sul ponte, che collega Schiavonea a Fabrizio, si è venuta a creare, tra le giunzioni, una pericolosa e  allarmante crepa che, restando scoperta agli agenti atmosferici, è diventata un pericolo per la circolazione stradale. La struttura in metallo è totalmente emersa.
Da tempo, per allertare chi transita su quella infrastruttura, di fianco alla crepa è stato posizionato un segnale di limite di velocità di 20 km/h, senza però intervenire sulla giuntura.
Con la stagione estiva ormai iniziata non è tollerabile avere un simile livello di pavimentazione stradale e soprattutto non é pensabile che ponti frequentati da innumerevoli veicoli vengano lasciati ad uno stato di degrado fino a minarne la sicurezza.
Il livello di pericolo, infatti, per le biciclette, ciclomotori e pedoni che praticano attività sportiva è elevato.
Vogliamo che si intervenga immediatamente su tutte le medesime situazioni che interessano le infrastrutture stradali, e non, per evitare danni irreparabili alla salute dei cittadini e dei turisti”. La segnalazione giunge dal movimento Aria Nuova Riferimento Popolare, Stefano Viteritti.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *