Schiavonea. Domani 17 agosto il Teatro Anch’Io in scena con Spettacolo di Cabaret

Nuovo esilarante appuntamento in arrivo. Al “Quadrato Compagna” di Schiavonea, infatti, è in programma per mercoledì 17 agosto lo spettacolo “Cabaret”. Commedia in dialetto coriglianese, composta da più sketch, scritta e diretta come sempre dal regista Pinuccio Pellegrino e portata in scena dalla compagnia del “Teatro Anch’Io”. L’esperta e famigerata comitiva teatrale jonica, anche in quest’estate, alzerà il sipario sull’allegria soprattutto per i tanti coriglianesi in vacanza nel proprio paese d’origine. Spettatori attesi da diversi momenti di svago grazie alla nuova commedia sempre attenta alle tradizioni del territorio.

Lo spettacolo si articolerà in una serie di gag tratte dall’ampio repertorio classico della tradizione orale tramandata: barzellette, storielle, fatti realmente accaduti, con sconfinamenti anche in citazioni colte. Ovviamente frazionati in blocchi saranno rivelati una volta per volta. Il tutto rigorosamente in vernacolo coriglianese per un’opera piacevole e tutta da ridere. “Teatro Anch’Io” che potrà contare sulle performance di navigati attori come Giuseppe Iannini, Enzo Lauria e Teresa Montillo senza dimenticare il resto del cast composto da Serafina Fusaro, Nellina Madeo, Valeria Pellegrino, Pasquale Avolio, Francesco Abbruzzese e Salvatore Meringolo. Scenografia affidata a Giuseppe Rose e direzione di scena a Valentina Pellegrino. Compagnia sempre contrassegnata da creatività e dinamismo che anche in questa occasione saprà sfoggiare un’esibizione di qualità. Tagliandi acquistabili a 7 euro sia in prevendita al 338.3001114 che al botteghino, la sera stessa, all’ingresso del “Quadrato Compagna”.  «Siamo- si legge nella nota ufficiale- alla ventesima apparizione su questo palco. Per noi è luogo di un appuntamento importante. Negli ultimi anni, per tutti gli operatori di spettacoli, che siano di professionisti o dilettanti come noi, si sono vissuti dei momenti davvero difficili. L’anno scorso, siamo mancati, dopo una serie ininterrotta di partecipazioni. Quest’anno, grazie alla volontà dell’amministrazione comunale e in particolare dell’assessore Costantino Argentino, che ringraziamo, abbiamo pensato di non perdere l’occasione. Abbiamo pensato di ripetere l’esperienza dell’ultima uscita, di due anni fa, cioè riesporre una specie di Cabaret all’uso nostro, fatto di scenette divertenti del nostro dialetto. Nell’altra occasione, lo spettacolo ha avuto un buon successo. Crediamo sia stato uno degli eventi più partecipati di tutta la stagione. Così ci è stato testimoniato dai tanti amici presenti, che insistentemente ci hanno incoraggiato a ripeterlo. Ovviamente con la presentazione di cose nuove, anche queste ripescate dal discreto bagaglio di scenette che siamo soliti rappresentare nel nostro teatrino per i soci, i familiari e gli amici che frequentano abitualmente la nostra sede. L’auspicio è che ne venga fuori una serata gradevole che ci consenta di trascorrere insieme un paio di ore piacevoli. Ringraziamo oltre all’amministrazione comunale, tutti i partner per la realizzazione dell’evento, scenografi, il servizio audio luci, la “Pro Loco” e “Radio Calabria”».

Cristian Fiorentino

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.